Climathon Italia 2017, il bilancio è straordinario

Si conclude con un bilancio davvero positivo la seconda edizione Made in Italy di Climathon 2017, l’unico #hackaton mondiale sui cambiamenti climatici promosso da Climate-KIC. L’evento finale, che conclude un lungo percorso iniziato ad aprile e culminato nella giornata del 27 ottobre, si è tenuto lo scorso 9 novembre a Ecomondo, la fiera internazionale sul mondo green, è stato condotto dal geologo Mario Tozzi.

Sono state 18 le città partecipanti con oltre 600 studenti, ricercatori, imprenditori, innovatori sociali che hanno raccolto la sfida della resilienza: dall’ispirazione all’idea, dal pitch alla presentazione, i “maratoneti” hanno affrontato 24 ore non-stop di ideazione urbana mettendo insieme oltre 30 progetti, immediatamente utilizzabili dalle pubbliche amministrazioni, sui temi della mobilità sostenibile, della gestione delle acque e delle aree costiere, delle smart city.

Entusiasmo, condivisione, networking e scambio di buone pratiche: l’energia sociale prodotta durante l’intera organizzazione di Climathon non si arresta e si rinnova per la prossima edizione, che si svolgerà il 26 ottobre 2018.

Nel mondo sono state 104 le città che si sono sfidate, in 45 paesi e 6 continenti differenti; oltre 4500 partecipanti che hanno ideato più di 600 progetti, tutti da cogliere al volo.

 

Guarda la fotogallery su Flikr

Climate-KIC @ Ecomondo 2017

 

Data: 
Tuesday, November 21, 2017